Il progetto nasce da un esigenza di un amico, che, su una moto da pista, necessitava di un sistema semplice ed economico che staccasse la corrente alle bobine per un tempo breve ma ben definito, durante il cambio marcia.

(altro…)

Controller RGB programmabile per strisce led funzionanti a 230V (adattabile anche ad altre tensioni). Dotato di display, tastierino e ingressi ausiliari, permette varie configurazioni.

(altro…)

Rack in legno con controlli elettronici per accensione sequenziale dei dispositivi e selezione dell’ingresso audio. Per consentire l’accensione di tutto il sistema Hi-Fi con un solo pulsante.

(altro…)

Programmare i microcontrollori della serie Attiny (Atmel) utilizzando Arduino come programmatore, con l’IDE 1.6
Impostare i Fuse per utilizzare il pin di Reset come I/O.

(altro…)

Presentazione e configurazione base di alcuni software molto utili per Raspberry Pi come Transmission, Samba e Crontab. Potremo così realizzare un torrentbox con condivisione file in rete.

(altro…)

Addentriamoci nel mondo che circonda il Raspberry, fuori dalle funzioni puramente informatiche, parlando di GPIO e hardware. Iniziamo a capire come funziona, e prendiamo confidenza con i software specifici.

(altro…)

Software in grado di configurare delle sequenze di “click” e “tasti”, per automatizzare alcune operazioni al computer. Se dovete fare operazioni lunghe e ripetitive al computer, questo è il software che fa per voi! Configurabile facilmente, si presta a diversi utilizzi. Una sorta di Macro configurabile dai mille utilizzi.

(altro…)

Presentazione del progetto che ho portato all’esame di maturità l’anno scorso (2013), ovvero un modellino di un magazzino automatico a trasloelevatore. Per il funzionamento ci sono 5 schede Arduino interconnesse con bus RS485 e UART, quindi sensori e attuatori a dozzine.

(altro…)

Cronotermostato programmabile da parete con 4 programmi settimanali, utilizzabile con tutti gli impianti di riscaldamento (doppio contatto anche per condizionatore). Interfaccia con display LCD 2×16. Funzionamento con tensione di rete. Basato su PIC16F877.

(altro…)

La semplice misura della frequenza di un segnale è sempre di grande aiuto, ma spesso è necessario ricorrere a strumenti non molto economici. Questo frequenzimetro, basato su un microcontrollore Atmega328, permette la misura si un segnale ad onda quadra, sinusoidale e triangolare, fino a 560 kHz (max 800 kHz). E’ dotato di un doppio prescaler e di un circuito di condizionamento del segnale. Le misure vengono visualizzate su un display LCD 16×2, grazie al quale è possibile modificare le impostazioni, e salvarle nella EEPROM, per un mantenimento permanente. Lo strumento è utilizzabile anche come contagiri.

(altro…)