Cassettiera porta-minuteria fai da te (economica e veloce)

febbraio 18th, 2014 | Posted by Marco Plessi in Altri | Visite: 9.809

Questa volta usciamo completamente dall’argomento elettronica, per vedere la costruzione di una cassettiera porta-minuteria, dal costo veramente basso, ma utile per ogni applicazione.

cassettiera_finita2

Può sembrare un argomento che non centra nulla con il resto, ma in realtà è molto importante organizzare bene lo spazio e la gestione del materiale. Ho deciso di fotografare lo sviluppo di una cassettiera realizzata da me. Non è la prima volta che realizzo mobili in legno, in quanto quasi tutto il mobilio del mio laboratorio (scaffali, banco da lavoro, cassetti ecc..) è stato realizzato da me.

Questa cassettiera è costata a me circa 30 € (non scrivo i prezzi dei singoli pezzi perché potrebbero variare).

Partiamo con il materiale utilizzato per la costruzione:

-6 cassette portaminuteria (misure: 36,5 x 24,5 x 6,5 cm) acquistate alla fiera dell’elettronica;
-1 tagliere in plastica acquistato all’IKEA (nome: Legitim; dimensioni: 34×24 cm);
-Viti da legno 4×40 (una quarantina);
-Assi di legno di varia misura;

Attrezzatura utilizzata:

-Metro a nastro;
-Avvitatore a batteria;
-Trapano;
-Sega circolare;
-Punte da ferro (meglio da legno) di 3,5 e 4 mm;
-Inserto per avvitatore PZ2;
-Squadretta;
-Matita per segnare;
 

 

Ho iniziato misurando esattamente le cassette acquistate (le misure le ho riportate nell’elenco del materiale).

Quindi ho realizzato la struttura in legno, le cui misure interne devono essere 45x37x27 cm (altezza, larghezza, profondità). Prima di avvitare le viti vicino alle estremità dell’asse, è meglio praticare un foro di 3,5 mm da parte a parte, per evitare crepe (ma questo se avete già esperienza nel bricolage lo sapete sicuramente)

cassettiera_struttura-base

In questo caso ho realizzato due cornici con due tipi di assi diverse (per avere la profondità complessiva di 37 cm), e le ho unite con quattro viti avvitate sul bordo sottile.

Quindi ho tagliato 10 barrette larghe 2 cm dal tagliere in plastica dell’Ikea, lungo il lato più corto (quindi le barrette sono 2×24):

cassettiera_taglio-guide

Ho scelto di utilizzare il tagliere come materiale perché è abbastanza economico e la plastica è abbastanza morbida (non è come il plexiglass, che se si avvita troppo forte si spacca). Inoltre aveva le misure perfette per questo lavoro.

Ad ogni barretta ho praticato due fori di 4 mm vicino alle estremità, per avvitarla alla struttura:

cassettiera_foratura-guide

 

Quindi bisogna calcolare ogni quanto spazio avvitare una guida (ovviamente io l’avevo già calcolato all’inizio, per sapere quanto doveva essere alta la struttura).

Il blocco cassetta+guida+spazietto, occupa 7,6 cm, quindi bisogna fare dei segni in matita su tutti i quattro bordi.

I segni sono, a partire dalla parte interna della base, alle seguenti distanze in cm: 7,6 ; 15,2 ; 22,8 ; 30,4 ; 38

cassettiera_segni-guide

Le guide, come rappresentato dalla foto sopra, devono essere allineate al segno con la parte superiore..

Quindi si fissano tutte le 10 guide:

cassettiera_struttura-finita

 

Ho tagliato anche un pezzo di legno multistrato che avevo in più, da utilizzare come “finecorsa meccanico” per le cassette, in modo che non escano dalla parte posteriore quando vengono riposte. La lunghezza deve essere pari alla misura esterna dell’altezza della struttura.

cassettiera_barra-finecorsa

cassettiera_barra-finecorsa2

 

Quindi riponendo le varie cassette nella struttura, la cassettiera completa è pronta e funzionale, con una spesa abbastanza piccola e un’ora di lavoro:

cassettiera_finita

 

Licenza Creative Commons
Quest’opera di www.tecnovolt.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

2 Responses



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Author      
 

* Privacy Policy GDPR

*

Accetto