Contenitore per il generatore di alta tensione

ottobre 24th, 2013 | Posted by Marco Plessi in Elettronica - (0 Comments)| Visite: 4.086

É il momento di realizzare un contenitore adeguato per il generatore di alta tensione realizzato quasi due mesi fa, in quanto da quel giorno giace sul banco da lavoro con le varie parti collegate da cavi volanti.

Oltre al contenitore ho aggiunto il pannello di controllo e una batteria al piombo per l’utilizzo portatile.

(altro…)

Generatore di alta tensione (per scintille)

settembre 4th, 2013 | Posted by Marco Plessi in Elettronica - (0 Comments)| Visite: 16.514

Progetto di un semplice generatore di scintille. Viene utilizzato un oscillatore con 555 per generare la frequenza (intorno a 1 kHz) che pilota il finale di potenza collegato ad una bobina a blocco per automobili (accensione candele). Il circuito è abbastanza semplice, ma i risultati sono molto soddisfacenti.

(altro…)

Frequenzimetro con Arduino (FQ-16S3-800)

giugno 25th, 2013 | Posted by Marco Plessi in Elettronica | Informatica - (6 Comments)| Visite: 17.159

La semplice misura della frequenza di un segnale è sempre di grande aiuto, ma spesso è necessario ricorrere a strumenti non molto economici. Questo frequenzimetro, basato su un microcontrollore Atmega328, permette la misura si un segnale ad onda quadra, sinusoidale e triangolare, fino a 560 kHz (max 800 kHz). E’ dotato di un doppio prescaler e di un circuito di condizionamento del segnale. Le misure vengono visualizzate su un display LCD 16×2, grazie al quale è possibile modificare le impostazioni, e salvarle nella EEPROM, per un mantenimento permanente. Lo strumento è utilizzabile anche come contagiri.

(altro…)

Media-Center con Raspberry Pi

aprile 4th, 2013 | Posted by Marco Plessi in Informatica - (4 Comments)| Visite: 6.026

Realizzazione di un Media Center con il rivoluzionario Raspberry Pi, il micro-computer single board. By Tecnovolt.

(altro…)

Arduino: new opensource framework

gennaio 30th, 2013 | Posted by Marco Plessi in Recensioni - (0 Comments)| Visite: 1.676

Arduino ormai è molto conosciuto, ma molti lo conoscono solo di fama, ma non lo hanno mai provato. Io stesso fino a qualche mese fa ero uno di questi, ma in poco tempo ho appreso diverse conoscenze, passando dal mondo della programmazione dei PIC al mondo degli ATMEGA, i microcontrollori utilizzati da Arduino.

(altro…)

ponte H rele’

dicembre 20th, 2012 | Posted by Marco Plessi in Automazione | Elettronica - (0 Comments)| Visite: 4.199

Semplice ponte H a rele’ per controllare motori in corrente continua anche di grossa potenza. Viene pilotato da due ingressi a 5 volt, e alimentato a 0 – 12 V per la parte di comando, e la parte di potenza può essere alimentata a qualunque tensione, fino alla portata massima dei rele’.

(altro…)

Regolatore di tensione per Vespa con statore modificato (6 poli tipo Ape), da 80/100 W. Il regolatore è progettato per essere collegato ad una batteria. Comprende anche il circuito di controllo luci (Xenon + Led), in uscita offre 13,5 V (per la carica della batteria) con corrente massima teorica fino a 30/40 A.

(altro…)

Regolatore shunt Vespa 6 / 12 V (AC/AC)

settembre 7th, 2012 | Posted by Marco Plessi in Elettronica - (0 Comments)| Visite: 6.403

Regolatore di tensione per Vespa, accetta in ingresso la corrente alternata dello statore e da in uscita una corrente alternata stabile a 6 o 12 V.

(altro…)

NE555 CALC 2.0

giugno 24th, 2012 | Posted by Marco Plessi in Informatica - (0 Comments)| Visite: 2.282

NE555 CALC 2.0 è la nuova versione del programma per il calcolo dei componenti necessari a realizzare applicazioni con l’integrato NE555. E’ possibile calcolare automaticamente i componenti per l’astabile e il monostabile, inserendo frequenza e duty cicle (ast.) o tempo (monost.).

(altro…)

NE555 configurazione monostabile

settembre 23rd, 2011 | Posted by Marco Plessi in Elettronica - (0 Comments)| Visite: 5.082

In questa guida tratteremo la progettazione di un circuito monostabile (timer) con l’integrato NE555; il timer è azionato dalla pressione di un pulsante (o dalla attivazione di un transistor) e si disattiva dopo un tempo T preimpostato.

(altro…)